SOLGAS - GAS E METANO FERMO
 
logo solgas
numero berde solgas LOGIN :: CONTATTI :: NEWSLETTER :: SEGUICI SU : facebook solgasyoutube solgas
HOME SOLGAS E' SPORTELLO ONLINE SERVIZI MEDIA
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
passa a solgas
offerte privati offerte business
contratto facile solgas
ORARIO SPORTELLO SOLGAS
orario

MATTINO
Dal Lunedì al Venerdì :
8.30 - 13.00

POMERIGGIO
Martedì e Giovedì :
15.30 - 17.30

SABATO : 10.00 - 12.00

SOLGAS SERVIZI
- Sportello On-Line
- Tariffe Facili
- Autolettura Facile
- Contratto Facile
- Assicurazione Clienti
- Controllo e Segnalazione Guasti
- Modalita' di Pagamento Bollette
- Scambio Informazioni tra gli Operatori del Gas
- Amministrazione Trasparente
- Reclami
pronto intervento solgas
attenti alle truffe
SOLGAS CONTRATTO FACILE
DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER NUOVO ALLACCIO:
 
- Compilazione del modello da trasmettere alla nostra società
SCARICA LA RICHIESTA DI PREVENTIVO
-Versamento dell’importo del Preventivo trasmesso e/o comunicato direttamente allo sportello della SOLGAS con Bancomat, Carta di Credito e/o contanti.
- COPIA DEL DOCUMENTO D’IDENTITÀ E CODICE FISCALE del proprietario dell’immobile.
- EVENTUALE COPIA CONCESSIONE EDILIZIA se l’immobile è in fase di accatastamento O AUTOCERTIFICAZIONE per immobili costruiti prima del 1977, oppure DATI CATASTALI DELL’ IMMOBILE (foglio, particella, sub).
Per l’ APERTURA DELL’IMPIANTO è necessario scaricare e visionare l'allegato G/40:
ALLEGATO G / 40
è necessario inoltre allegare i seguenti documenti:
Per gli impianti nuovi SOGGETTI alla 46/90

Per gli impianti nuovi NON SOGGETTI alla 46/90
Richiesta Attivazione Fornitura Gas
- SCARICA MODELLO H/40
Richiesta Attivazione Fornitura Gas
- SCARICA MODELLO H/40
Attestazione Corretta Esecuzione Impianto
- SCARICA MODELLO I/40
 Attestazione Corretta Esecuzione Impianto
- SCARICA MODELLO I/40
Costi di accertamento documentale:   

             Euro 47,00 + IVA per impianti con PTtot ≤ 35 kW

             Euro 60,00 + IVA per impianti con 35 < PTtot ≤ 350 kW 

             Euro 70,00 + IVA per impianti con PTtot > 350 kW
ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI
- Certificato di iscrizione della ditta installatrice alla Camera di Commercio
- Deposito cauzionale di € 90,00.
Nessun deposito per chi rilascia RID Bancario o Postale.
SCARICA MODULO SDD
- Marca da bollo di € 16,00
- Spese di attivazione fornitura per classe contatore fino a G6 € 30,00 + IVA
 
Prima dell’apertura il Servizio di Distribuzione verifica:
    • La documentazione dello stato di conformità dell’impianto realizzato dalla ditta installatrice
       e la rispondenza documentale dell’impianto interno alle norme UNI-CIG 7129;
    • L’esistenza dei fori di aerazione nel locale cucina;
    • Se il contatore è protetto in apposita nicchia con sportello o cassettina esterna;
    • Che la cucina sia collegata al tubo del gas-metano;

                     * Se la documentazione non è completa, il tecnico non può procedere all’attivazione della fornitura
                        del gas-metano

                     * Se la documentazione è OK, il tecnico procede all’attivazione del gas-metano entro 10 giorni;
                        successivamente, entro 30gg dall’attivazione, il cliente invia al Servizio di Distribuzione la Dichiarazione 
                        di Conformità
     ( dichiarazione di avvenuto controllo) senza allegati. Se la Dichiarazione di Conformità 
                        non viene inviata (entro 40 giorni), il Servizio di Distribuzione, con 2 giorni di preavviso:

                      a)      Sospende la fornitura
                      b)      Addebita al cliente € 30,00 di penale
                      c)      Indica i tempi per la riattivazione del servizio

 
 Per gli installatori:

Chi installa impianti a gas fuori norma può essere penalmente perseguito in base al disposto della Legge 1083 del 6 Dicembre 1971 e amministrativamente in base alla Legge 46 del 5 Marzo 1990.

Chi rilascia false Dichiarazioni di Conformità potrebbe essere inoltre accusato del reato di falso.

SCARICA LE LINEE GUIDA CIG N.11
 
RIATTIVAZIONE FORNITURA GAS
In caso di impianti di "utenza alimentati a gas" precedentemente attivati e successivamente chiusi (quindi da riattivare), è necessario presentare i seguenti documenti:
- Fotocopia documento di identità e codice fiscale
- Dichiarazione sostitutiva di nulla mutato se l'Impianto di utenza gas non ha subito modifiche
SCARICA LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA
- Se l'impianto invece è stato modificato, il cliente dovrà presentare attraverso gli allegati, la modifica e la nuova dichiarazione di conformità l'Allegato F/40
SCARICA ALLEGATO F/40
- Deposito cauzionale di € 90,00. Nessun deposito per chi rilascia RID bancario e/o postale
- Marca da bollo di € 16,00
- Spese di riattivazione/voltura di utenza gas per classe contatore fino a G6 € 30,00+IVA
SOLGAS - GAS E METANO FERMO

SOLGAS Informa:

:: Famiglia e la Sicurezza
:: Carta Servizi
:: Regolamento Utenza
:: Bonus Gas
:: Privacy
:: Cookie Policy
:: Dove Siamo
:: Allargamento Riduzione Imposta di Consumo per
Distribuzione Commerciale

:: Amministrazione Trasparente


SOLGAS Servizi:

:: Sportello On-Line
:: Tariffe Facili
:: Autolettura Facile
:: Contratto Facile
:: Assicurazione Clienti
:: Controllo e Segnalazionie Guasti
:: Modalità di Pagamento Bollette
:: Scambio Informazioni tra gli Operatori del Gas
:: Reclami


Contatti :

info@solgasonline.it

PEC
info.solgas@postecert.it
contratti@pec.solgasonline.it

Società Linea Gas Attività Servizi S.r.l. - Sede Legale: Via Mazzini,4 - 63900 FERMO - Sede Operativa: Viale Trieste, 27 - 63900 FERMO
Tel. +39 0734 228154 - Fax +39 0734 217259 - P.iva /N.Iscr.Reg.Impr. Fermo 01731410443 - REA Fermo 168758 Cap. Soc. : € 25.000,00 int. versato